Tecnica LAMPISTA

Oggi guardando diversi tutorial che poi linko sotto, sono venuta a conoscenza della tecnica cosiddetta LAMPISTA, (il flash emette lampi da qui l’origine del nome lampista) che in inglese si chiama STROBIST.
In cosa consiste questa tecnica? Nell’utilizzo dei flash portatili staccati dalla reflex e utilizzati come luci da studio.

ATTREZZATURA UTILE:

Bastano da uno a tre flash, perchè lo studio Strobes  monoblocco a 400w (o oltre) , fotocellula o radio  è consigliato per foto in studio e sconsigliato x esterne considerando il peso eccessivo , avrebbe inoltre bisogno di corrente, cosa che in esterno è difficile, infine il prezzo è considerevole , perchè parliamo di un investimento che  va da 1000 euro a salire per avere a volte un effetto luce troppo potente.
Quindi i flash portatili sono consigliati e vanno bene ad esempio parlando di Canon il 430 Ex II o il mio Canon 580 EX II .

Cosa comprare ancora?

stativi anche da 15-20 € per ciascun flash, non è necessario spendere di piu’.

radio Trigger Yongnuo Rf-603C (C sta per canon – N per Nikon) economici e buoni, ottime recensioni in internet, si trovano su ebay a 39 € , sono transiver ovvero trasmettitori e ricevitori a differenza del modello precedente 602.

diffusori: ombrello riflettente , oppure softbox .

La differenza tra l’ombrellino e il softbox oltre al gusto personale , è anche rappresentato dal fatto che l’ombrellino riflette la luce un po’ ovunque (ombra piu’ morbida), mentre col softbox la luce è riflessa in modo piu’ controllata, inoltre nell’occhio del soggetto la luce sarà non circolare ma quadrata. Il consiglio per avere un softbox buono ma senza spendere cifre enormi è softbox della Phottix 60×60 che costa 1/3 rispetto alla marca Lastolite. Ottima recensione del negozio online : Fotogilberti  

 

Ecco il sito degli strobist: http://strobist.blogspot.com/ fondato da David Hobby.
O il gruppo italiano: http://www.flickr.com/groups/strobist-ita/discuss/

Un ottimo canale youtube da cui ho incominciato a conoscere questa tecnica e comunque ottimo corso di fotografia online è quello realizzato da Carlo Orlandi , canale PLAYERDUELIGHTING .

Il link inerente alla Tecnica Lampistica è l’episodio 20, questo : http://www.playerdue.com/2012/02/02/ep-20-introduzione-alla-tecnica-lampista/

Un altro canale youtube che mi è piaciuto e vi consiglio è quello di Stefano http://www.youtube.com/user/stefanotealdiphoto/videos

Se si vuole investire un po’ di piu’ in ricevitori-trasmettitori migliori suggeriscono anche questi FLEXTT5 sia per canon sia x nikon della Pocketwizard: http://www.pocketwizard.com/products/transmitter_receiver/flextt5-canon/ ho visto in internet che costano circa 230 €.

Buon divertimento!

4 pensieri riguardo “Tecnica LAMPISTA

  1. Complimenti per l’articolo, hai sintetizzato il discorso molto bene! 🙂

    Come trigger radio sono ottimi anche i Cactus V5 (o i più economici ma meno affidabili V4) e i Phottix Strato.

    Grazie per la menzione e per i complimenti! 😀

    1. Si avevo visto effettivamente in uno dei tuoi articoli i Cactus V5, ma pensavo da ignorante ,fossero superati . Ieri come ti ho scritto su fb ho passato tutta la giornata a guardare i tuoi video e mi hai chiarito diversi passaggi, attendo con ansia i tuoi prossimi video. bravo bravo.

    1. ciao! effettivamente in internet si trova ben poco in italiano , sta a noi poi approfondire , anzi se trovi qualcosa di interessante scrivimi che ci confrontiamo 🙂
      un saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...