Portrait de Femme celebra la femminilità della donna, senza essere oggetto sessuale.

L’animo umano viene esternato mediante la fotografia, non esistono inibizioni o insicurezze, davanti all’obiettivo fotografico ogni donna può essere dolce, sensuale e intrigante. Sarà come prendere coscienza di se stesse, del proprio corpo e della propria anima. 
Nelle sue foto, Micaela riesce a cogliere il lato sensuale anche delle più timide, ritraendole in muovenze naturali e non eccessive, mai sopra le righe. E’ in grado di catturare e celebrare in maniera sublime la femminilità del soggetto che ritrae, una femminilità che rende donna e non oggetto sessuale.

Continua la lettura sul blog: Greta consiglia

09