La fotografia nel terzo millennio. prossimi incontri

3. La Formazione in fotografia tra il secondo dopoguerra e il terzo millennio
15 giugno 2015, h. 17 – 18.30
Alle 18.30 verrà inaugurata la mostra Dalla Scuola del Libro al CFP Bauer – AFOL Metropolitana: 60 anni di didattica per la fotografia (16 giugno – 30 giugno 2015)
Spazio Soderini, Auditorium Enzo Tortora, via Soderini angolo via Strozzi, MM 1 Bande Nere

La Formazione in fotografia dal secondo dopoguerra ad oggi, in relazione alla trasformazione culturale, sociale ed economica in Italia e in Europa; i casi di scuole storiche e la loro evoluzione a confronto con esperienze più recenti; la molteplicità delle professioni nell’area della fotografia e la responsabilità delle istituzioni preposte alla formazione; l’urgenza di proposte formative in grado di rispondere alle esigenze della professionalità contemporanea.

Relatori: Arnaud Claass (Professore École Nationale Supérieure de la Photographie, Arles), Paola Di Bello (Coordinatore Biennio Specialistico di Fotografia dell’Accademia di Brera, Milano), Martino Marangoni (Presidente Fondazione Studio Marangoni, Firenze).

Coordina: Mara Campana (Coordinatore della Didattica – CFP Bauer – AFOL Metropolitana, Milano)

4. La fotografia indipendente: i progetti editoriali on-line
12 settembre 2015, h. 18 – 20
Alle 20 verrà inaugurata la mostra Fotografia contemporanea indipendente, a cura di Roberta Levi, che raccoglierà le diverse esperienze delle realtà indipendenti invitate a partecipare all’incontro.
Macao – Nuovo Centro per le Arti, la Cultura, la Ricerca, viale Molise 68, Passante ferroviario (fermata Porta Vittoria), tram 12, autobus 91 – 92

Il mercato fotografico italiano sta cambiando radicalmente. Crisi delle gallerie, editoria in stallo, esplosione del web che purtroppo spesso è far west del copyright e delle remunerazioni. In un contesto così complesso agiscono quotidianamente numerose realtà indipendenti che stanno ripensando la fotografia del XXI secolo e costruendo traiettorie nuove, percorsi di ricerca, innovativi modelli di progettualità condivisa, di produzione e di distribuzione.

 Relatori: Giovanna Calvenzi (photoeditor “Famiglia Cristiana”), Depression Era (Grecia), Exposed, Renata Ferri (photoeditor “Io Donna”), La France vue d’ici (Francia), Habitat, Tavolo Fotografico Macao.

Coordinano: Nicola Bertasi e Roberta Levi (MiCiAp – MilanoCittàAperta)

5. La professione del fotografo oggi: nuove risposte per nuovi scenari
24 settembre 2015, h. 17.30 – 20
Palazzo Reale, piazzetta Reale 14, sala conferenze al 3° piano, MM 1 Duomo, MM 3 Duomo

 Viene proposto un confronto tra tre grandi tipologie professionali e tre importanti aree di committenza: l’editoria; l’ambito commerciale, che comprende pubblicità (ADV), moda, still life, fotografia industriale e lavori su committenza; l’ambito dei servizi per i privati: dai ritratti ai matrimoni a tutti i servizi per un pubblico non di settore.

 Relatori: Cinzia Bruschini (fotografo), Roberto Koch (Presidente di Fondazione Forma per la Fotografia), Martino Lombezzi (fotografo), Lorenzo Meloni (fotografo), Roberto Tomesani (Coordinatore Generale TAU Visual – Associazione Nazionale Fotografi Professionisti).

Coordina: Giovanni Gastel (Presidente AFIP International – Associazione Fotografi Professionisti)

6. Il futuro dell’industria dell’immagine
23 ottobre 2015, h. 10 – 13
Photoshow 2015, Conference Center, Hotel nHow, Via Tortona 35, MM 2 Porta Genova

La convergenza e l’ibridazione degli strumenti, la diffusione degli smartphone e la conseguente crisi delle fotocamere di fascia bassa, l’accesso costante ai social media, la rivoluzione dei canali di vendita con la crescita dell’on-line, le difficoltà della distribuzione organizzata e una rinnovata importanza della tradizionale distribuzione al dettaglio per i prodotti di fascia alta, stanno producendo importanti cambiamenti negli assetti industriali e nella futura offerta di prodotti per realizzare le immagini. D’altro canto, il proliferare di immagini digitali impone necessità sempre nuove in termini di conservazione e condivisione/distribuzione delle immagini.

Relatori: Antonio Besana (Direttore Commerciale GFK), Massimiliano Ceravolo, (Presidente AIF, Associazione Italiana Foto&Digital Imaging, Marion Knoche (Presidente Gi & Pa AG Disruptive Innovations and Imaging).

Coordina: Alberto Procacciante (AIF – Associazione Italiana Foto&Digital Imaging)

7. La natura della fotografia contemporanea e futura
28 Novembre 2015, h. 16 – 18
Alle 18 verrà inaugurata la mostra La fotografia della natura, la natura della fotografia (28 novembre 2015 – 27 marzo 2016)
Museo di Fotografia Contemporanea, Cinisello Balsamo (Milano), MM 5 Bignami, poi tram 31(fermata Villa Ghirlanda)

L’incontro affronta alcuni tra i temi di più forte attualità: le nuove frontiere della ricerca artistica e della fotografia nella comunicazione, le trasformazioni portate dalla virtualizzazione dell’immagine, il rapporto sempre più stretto, in senso sia teorico sia tecnologico, tra immagine fissa e immagine in movimento, la “perdita dell’autore”, la creatività diffusa e condivisa.

Relatori: Joan Fontcuberta (artista e teorico dell’immagine), Duncan Forbes (codirettore Fotomuseum Winterthur), Daniele Fragapane (teorico della fotografia), Sergio Giusti (teorico della fotografia).

Coordina: Roberta Valtorta (Direttore scientifico Museo di Fotografia Contemporanea)

8. Fotografia, archivi, musei: quale valorizzazione oggi tra storia e contemporaneità
10 Dicembre 2015, h. 16 – 20
Palazzo Reale, piazzetta Reale 14, sala conferenze al 3° piano, MM 1 Duomo, MM 3 Duomo

 L’incontro affronta il tema del valore e del ruolo degli archivi fotografici oggi, in relazione alla costruzione della memoria e dell’identità individuale e collettiva e ai profondi cambiamenti del mondo dell’immagine e della tecnologia: quali sono oggi le responsabilità e le scelte, nell’ordinamento e nella conservazione, che gli operatori devono affrontare? Quale valorizzazione può essere proposta del patrimonio fotografico? Quali sono i circuiti culturali e sociali in cui entra la fotografia e quale storia è possibile fare nell’epoca di internet? Quali le responsabilità verso il pubblico e chi è oggi il pubblico?

 Relatori: Anne Cartier-Bresson (Direttore Atelier de Restauration et de Conservation des Photographies de la Ville de Paris), Andrea Lovati (Archivio Storico Fondazione Fiera Milano), Carolina Lussana e Jessica Brigo (Fondazione Dalmine, Bergamo), Renata Meazza (Archivio di Etnografia e Storia Sociale/AIM, Regione Lombardia), Laura Moro (Direttore Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Roma), Paola Redemagni (Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”), Luciana Senna, Cristina De Vecchi (Touring Club Italiano), Tommaso Tofanetti e Elvia Redaelli (Biblioteca del Progetto e Archivio Storico, Fondazione La Triennale Milano), Roberta Valtorta (Direttore scientifico Museo di Fotografia Contemporanea).

Coordina: Silvia Paoli (Conservatore Civico Archivio Fotografico, Milano)

Informazioni e contatti

info@retefotografia.it
c.craaifotografico@comune.milano.it

Ufficio stampa: Colomba Agricola
colomba.agricola@comune.milano.it
tel.02.88463747 – 02.88463660 – 02.88463664 – 02.88462376