Highline Galleria: l’avventura sta per cominciare, passeggiando sul tetto della galleria.

Da ieri, mercoledì 20 maggio si può passeggiare sul tetto della Galleria Vittorio Emanuele II di Milano, osservando dall’alto della sua cupola lo skyline della città. Apre infatti l’‎Highline Galleria‬, realizzata da Seven Stars Galleria e Alessandro Rosso Group sotto l’egida del Comune e previa approvazione della Soprintendenza. La passeggiata è uno dei frutti del percorso di valorizzazione dei piani alti del complesso monumentale, il cui restauro è stato completato da poco da parte dell’amministrazione comunale con l’aiuto di alcuni sponsor privati. La Galleria, progettata dall’architetto Giuseppe Mengoni 150 anni fa, è tornata a splendere rivendicando con forza l’appellativo di “salotto di Milano”. Diventerà anche il punto di osservazione privilegiato per osservare palazzi e monumenti, Duomo in primis, che sorgono tutt’intorno.
Apre la passeggiata sul tetto della Galleria: costi e orari

L’Highline Galleria è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 23, con ingresso da via Silvio Pellico 2 (angolo piazza Duomo, 21).
Il camminamento ha una lunghezza di 250 metri lineari e una superficie di 550 metri quadri: lungo il percorso sono state previste alcune baie che ospitano un museo legato alla storia di Milano nel periodo in cui fu costruita la Galleria. Unica nota stonata il prezzo del biglietto: l’intero costa 12 euro, un prezzo forse un po’ eccessivo, come hanno fatto notare molti utenti sulla pagina Facebook del Comune di Milano. Previsti comunque sconti per studenti e visite di gruppo. Per maggiori informazioni sul progetto e sui biglietti si può visitare il sito del progetto o scrivere all’indirizzo mail: info@highlinegalleria.com.

logo_highline_big

Fonte MIlano fanpage.it