Giro d’Italia, Milano incorona Contador.

Dopo 21 tappe e 3486 chilometri il 32enne spagnolo Alberto Contador (Tinkoff-Saxo) ha vinto il 98° Giro d’Italia. A Milano, al termine dell’ultima frazione della corsa rosa (Torino-Milano, 178 km, vinta da Iljo Keisse) la maglia rosa ha preceduto di 1’53” in classifica generale il 24enne sardo Fabio Aru (Astana). Sul terzo gradino del podio a 3’05” è salito il 25enne basco Mikel Landa (Astana).
Contador ha vinto la corsa rosa senza trionfare in alcuna tappa, seguendo lo stesso copione del successo al Giro 2008. Per lo spagnolo si tratta del settimo trionfo nei grandi Giri: due Tour (2007, 2009), due Giri (2008, 2015) e tre Vuelta (2008, 2012, 2014). Contador aveva fatto suoi anche il Tour 2010 e il Giro 2011, successi cancellati però dalla giustizia sportiva per il caso clenbuterolo.
NIENTE SPRINT — Anche il 21/esimo e ultimo capitolo di una corsa velocissima e mai banale è riuscito a stravolgere i pronostici. Nel circuito cittadino di Milano – 5,4 km da ripetere sette volte, percorso finale segnato da oltre 50 forature – l’attacco buono lo portano via due pistard: il 24enne australiano Luke Durbridge (Orica GreenEdge) e il 32enne belga Iljo Keisse (Etixx-QuickStep). Le squadre dei velocisti si svegliano tardi e non riescono a chiudere sui due attaccanti. Durbridge e Keisse arrivano a disputarsi il testa a testa finale con alcuni secondi di vantaggio sul gruppo: allo sprint, Keisse beffa Durbridge. Il gruppo, regolato da Roger Kluge (Iam), arriva dopo 9″.
ARRIVO — 1. Iljo KEISSE (Bel, Etixx-QuickStep) 178 km in 4h18’37”; 2. Luke DURBRIDGE (Aus); 3. Roger KLUGE (Ger) a 9″; 4. Porsev (Rus); 5. Nizzolo; 6. Mezgec (Slo); 7. Viviani; 8. Hofland (Ola); 9. Appollonio; 10. Favilli.
CLASSIFICA — 1. Alberto CONTADOR (Spa, Tinkoff-Saxo); 2. Fabio ARU (Astana) a 1’53”; 3. Mikel LANDA (Spa, Astana) a 3’05”; 4. Amador (C.Rica) a 8’10”; 5. Ryder Hesjedal (Can) a 9’52”; 6. Konig (R.Cec) 10’53”; 7. Kruijswijk (Ola) a 11’21”; 8. Caruso a 12’08”; 9. Geniez (Fra) a 15’41”; 10. Trofimov (Rus) a 16’41”.

FONTE: Gazzetta.it

Reportage fotografico  MKZPHOTO.COM:

IMG_1829 IMG_1840 IMG_1843 IMG_1885 IMG_1888 IMG_1894 IMG_1899 IMG_1901 IMG_1908 IMG_1911 IMG_1913 IMG_1914 IMG_1916 IMG_1918 IMG_1925 IMG_1926 IMG_1927 IMG_1938 IMG_1940 IMG_1945 IMG_1967 IMG_1972

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...