Annie Leibovitz in mostra a Milano, un inno alla Donna.

Circoli di conversazione
Al di là del mezzo espressivo – fotografia, pittura, disegno, scultura – le persone sono quasi sempre ritratte “maschili” o “femminili”, differenti e diseguali. Tuttavia in tutti i paesi del mondo c’è un movimento crescente contro questa diseguaglianza di genere.
Annie Leibovitz è ed è sempre stata una pioniera di questo movimento. Per una qualche alchimia tra il suo spirito indipendente, la sua arte che attraversa i confini senza bisogno di traduzioni, la sua abilità nel catturare un attimo che fa immaginare un intero romanzo e la sua stessa vita di donna indipendente, madre di figlie femmine, ha la capacità di ritrarre ogni donna come pienamente umana e unica. In questa mostra riceviamo il dono di guardare attraverso i suoi occhi.
E’ questo un grande dono. Iniziamo a capire cosa ci siamo persi nelle immagini religiose, nella pubblicità, nei musei e nei film, nella pornografia e l’erotismo: tutti modi per limitare le donne e farle rientrare nella binarietà di genere.
Di certo questa divisione limita anche gli uomini. Tuttavia siccome gli uomini hanno avuto più potere nel creare immagini in una società che divide la natura umana in due, le donne hanno sempre avuto meno possibilità di essere viste – letteralmente viste – come esseri umani completi.
Leibovitz offre  ai visitatori un circolo di conversazione, un invito a esplorare i sentimenti e le idee che queste immagini creano. Guardando le immagini di Women: New Portraits, vedrete attraverso i suoi occhi e sono abbastanza sicura che poi per tutta la vita sarete in grado di riconoscere una foto di Annie Leibovitz.
Questo perché lei guarda al di là del genere, al di là degli stereotipi, al di là delle maschere del quotidiano, per mostrarci che tutti gli esseri viventi sono tanto universali quanto unici.
Anche io. Anche tu.
Gloria Steinem

Il 9 settembre si è inaugurata la mostra di Annie Leibovitz dal titolo  Women: New Portraits, che propone gli scatti più recenti commissionati alla celebre fotografa statunitense, sarà ospitata negli spazi di Fabbrica Orobia 15 fino al 2 ottobre, tappa di un tour globale che tocca 10 grandi città del pianeta.

Il nuovo lavoro della fotografa, realizzato in collaborazione con UBS,  società di servizi finanziari globali, prosegue un progetto iniziato oltre quindici anni fa con Women, una raccolta di ritratti pubblicata nel 1999, tuttora molto popolare, cui aveva collaborato Susan Sontag, che l’aveva definita un work in progress. Nel corso del prossimo anno, i nuovi ritrattti andranno a costituire un’unica opera, composta da molteplici scatti.
New Portraits della celebre ritrattista riflettono i cambiamenti del ruolo della donna nella società contemporanea. I soggetti su cui ha lavorato – da Adele e Serena Williams – sono infatti artiste, musiciste, amministratrici delegate, scrittrici e filantrope che hanno conseguito risultati eccezionali nei rispettivi campi. Oltre ai nuovi ritratti, la mostra comprende anche lavori della prima edizione e altri scatti finora inediti.

14317343_1264872103525642_4994921656032817557_n14211957_1264872146858971_5768896421626664552_n14291785_1264872056858980_4223911947295457763_n14358769_1264872170192302_3287283324522404413_n14322194_1264872226858963_2144671579841707729_n14322321_1264871970192322_3581603032745688647_n14322356_1264871836859002_7651110692470885488_n14344901_1264872263525626_4126905583799155164_n14355779_1264871870192332_1450102750422667365_n14370096_1264872406858945_9179653205154675727_n

WOMEN: New Portraits 
Annie Leibovitz
9 Settembre – 2 Ottobre
Fabbrica Orobia 15
Via Orobia 15, Milano
Dal lunedì alla domenica: 10-18 – Venerdì fino alle ore 20
Ingresso LIBERO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...