CAMPUS DI FOTOGRAFIA per ragazzi


I ragazzi che partecipano ai miei Campus di Fotografia settimanali sono stimolati a osservare in modo rapido la realtà circostante, devono infatti in un tempo stabilito da me e che varia a seconda della difficoltà osservare, fotografare, raccontare, tutto in modalità MANUALE togliendo cioè gli automatismi inerenti al diaframma, tempo, iso. E questo fin dalla prima lezione!
Il metodo di insegnamento è sicuramente empirico: la prima lezione è teorica le altre invece di esercitazione sul campo con i giochi a tempo.
Una volta imparate le basi della fotografia con una buona padronanza del diaframma, tempo, iso, inquadratura, messa a fuoco, si analizza il proprio stile, la capacità di narrazione e la rappresentazione di un’emozione propria o del soggetto ritratto.
La pigrizia mentale e fisica non sono ammesse, in quanto la curiosità verso il mondo circostante e la capacità di sorprendersi ed entusiasmarsi sono gli elementi indispensabili per poter essere un bravo fotografo.

INFO DEI CAMPUS QUI 

Sotto le fotografie di Ludovico, un ragazzo di 15 anni che ha partecipato al campus di Fotografia che ho tenuto:

IMG_8454PZA8IMG_8344

EFFETTIOTTICI5FAMIGLIA1IMG_8328IMG_8352IMG_8359IMG_8459OMBRELUCESOFFUSA1OMBRELUCESOFFUSA2OMBRELUCESOFFUSA3STILL LIFE5UOMO CHE SUONA LA TROMBA